Storia di un viaggio lungo 25 anni
- La passione civile nella bella realtà della vita associativa -

«               L’ARCI-OLMI e il Turismo               »

Nelle tante attività ricreative del nostro Circolo il turismo, in particolare nella sua accezione di turismo sociale, è da sempre un supporto importante.
Nel nostro Circolo le gite sociali, le visite alle città d’arte, musei e mostre, la partecipazione a concerti, eventi culturali e manifestazioni politiche rappresentano momenti di aggregazione e di partecipazione dei soci e contribuiscono allo sviluppo del tessuto associativo.
Inoltre il costante tentativo di organizzare insieme ad altri, non solo circoli Arci, sviluppa sinergie importanti e si raggiungono risultati che nessuno degli attori coinvolti riuscirebbe a realizzare agendo singolarmente.
Nella maggior parte dei casi però si verifica che le attività turistiche sono per le associazioni episodiche e occasionali, forse più per l’incapacità di coinvolgere a pieno i soci, che per una scelta ragionata.
Negli ultimi anni si è però sviluppato all’interno del Circolo ARCI-OLMI un nuovo approccio alle attività turistiche che nasce dal concetto di turismo responsabile, che propone regole originali e democratiche di gestione turistica nel suo insieme, come l’equa distribuzione del reddito fra i fornitori di servizi, il rispetto e la salvaguardia delle culture locali e l’arricchimento culturale e morale del viaggiatore.
É con questi principi è nata la volontà di fare rete, di valorizzare e promuovere il concetto di turismo come occasione di partecipazione e conoscenza di progetti e strategie di lavoro nel campo del tempo libero.
L’obiettivo è quello di creare una rete che disponga di un nodo, per contribuire, sulla base dei principi sopra esposti, a cambiare in positivo il mercato del turismo in generale. La rete del turismo proposta dall’ARCI-OLMI viene valorizzata da un’attività di formazione continua indispensabile per creare una base di partenza condivisa e il più possibile omogenea che potrebbe portare ad una ottimizzazione dei risultati anche sul piano economico.
Elena Colonna
Responsabile Turismo e Consigliere del Circolo
“ARCI-OLMI”

«     INDICE     »